logo zic

I classici del pensiero anarchico

copertina

David Bernardini
CONTRO LE OMBRE DELLA NOTTE

Storia e pensiero dell'anarchico tedesco Rudolf Rocker
pp.148 EUR 12,00
ISBN 978-88-95950-36-5

Rudolf Rocker (1873-1958) costituisce un tassello fondamentale nella storia del movimento anarchico internazionale. Dalla Germania di Bismarck alla Francia della "propaganda del fatto", dalla Londra degli anarchici di lingua yiddish, dove viene soprannominato "rabby goy", ai campi di concentramento per "alien enemies" (stranieri di nazionalità nemica), dall'anarcosindacalismo della repubblica di Weimar alla colonia libertaria Mohegan nel Maine, dove finisce i suoi giorni, Rocker attraversa ottant'anni di storia senza mai rinunciare a lottare a fianco degli sfruttati ed a riflettere sulle possibilità di un avvenire libertario. Autore di una miriade di libri, opuscoli e articoli sparsi sulla stampa anarchica di tutto il mondo, la sua vita illumina scorci del passato spesso lasciati nell'ombra ed esperienze politiche poco conosciute, le sue riflessioni colgono le tensioni del tempo e cercano di coniugare teoria e azione. Questo libro si propone di costituire un primo approccio allo studio della figura di Rudolf Rocker, ricostruendo i differenti contesti nei quali si delineano il suo pensiero e la sua straordinaria parabola esistenziale.
Quella di Rocker  una storia poco conosciuta, eppure  bella come solo può essere quella di un uomo coerente, determinato, dotato di un pensiero acuto, originale e insofferente a qualsiasi tipo di dogma.
David Bernardini (1988) si  laureato in Storia presso l'Università degli Studi di Milano con una tesi in Storia del pensiero politico contemporaneo. Attualmente frequenta il dottorato in Storia dell'Europa presso l'Università degli Studi di Teramo. Si occupa prevalentemente di storia del movimento anarchico e di estremismo di destra. 

[Maggio 2014]

Segnalazioni e recensioni

per problemi relativi a queste pagine: web-zic@zeroincondotta.org